Browsing Categoria

CENTRO DI RACCOLTA RAEE

Centro Raee. Ritardi e polemiche

I lavori per la struttura che dovrebbe sorgere accanto all’isola ecologica non sono mai cominciati. Ennesimo esempio di come le contrapposizioni politiche ad ogni costo

ottobre 30, 2011 AMBIENTE, CENTRO DI RACCOLTA RAEE

RaaeReporter 2.0: Un modo per denunciare la presenza di rifiuti elettronici abbandonati

Troppo spesso ci imbattiamo in discariche più o meno grandi sparse dai luoghi più comuni a quelli più inusuali. Con piacere noto che cresce sempre

Centro di raccolta Raee. Il Pdl è contrario, il Pd chiede chiarimenti, gli "ignavi" si astengono… Ma si farà

Sembra ormai chiaro che l’opera si farà. Quello che dovrebbe far riflettere (e molto!) è che, come per il caso del PRG, quando si tratta

Educazione ambientale. Per Adrano arriva il riconoscimento del Wwf

Dal Wwf arriva un nuovo riconoscimento per Adrano, Castelbuono e Burgio, i tre Comuni che la più grande organizzazione per la conservazione della natura ha

Il sindaco Ferrante pubblica su Internet la propria busta paga

Singolare iniziativa del sindaco Pippo Ferrante che ha reso pubblica la sua busta paga da primo cittadino (foto a lato): il suo stipendio è di

Centro di raccolta Raee (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) ad Adrano. Rischi per la salute? Quali vantaggi?

Eravamo stati i primi a riportare la notizia, ai primi di giugno (leggi): tre nuove isole ecologiche per la raccolta degli elettrodomestici e quindi dei

Ad Adrano un’isola ecologica per gli elettrodomestici

Tre nuove isole ecologiche per la raccolta degli elettrodomestici saranno realizzate ad Adrano, in provincia di Catania, a Castelbuono, nel Palermitano e a Burgio, nell’agrigentino.A

Torna su

POLICY - INFORMATIVA SUI COOKIE

Copyright © - Le foto di questa pagina, così come i testi, le immagini e i filmati di questo sito sono proprietà esclusiva di ObBiettivo Adrano e di terzi, protetti dalle leggi internazionali sul diritto d'autore e sui diritti connessi, e ne è vietata qualsiasi appropriazione. Non è consentito copiare, decodificare, de-compilare, disassemblare, tradurre o modificare in toto o in parte le immagini o creare materiale derivato da esse. Non è altresì consentito cedere a nolo, divulgare, pubblicare, vendere, assegnare, concedere in leasing, concedere in licenza a terzi, commercializzare oppure trasferire le immagini o parti di esse o utilizzarle in modo differente rispetto a quanto espressamente autorizzato.