Secondo quanto segnalato da alcuni amici che frequentano il Liceo Classico Verga di Adrano, gli studenti, tornati a scuola, hanno trovato dei lucchetti a sigillare le porte previste come “uscite d’emergenza” (vedi foto).
Evitiamo di citare decreti e leggi varie ma si tratta ovviamente di una grave “disantenzione” che deve essere segnalata per evitare che, in casi di emergenza, si scateni il caos all’interno della scuola, con conseguenze immaginabili.

Ci hanno anche riferito che lo scorso anno gli studenti non hanno effettuato nemmeno una prova di evacuazione e che quelli appena arrivati (di 1° anno) non conoscono i punti di raccolta. Adesso, dunque, al danno si aggiunge la beffa: le porte di emergenza si trovano chiuse a chiave e non sembrano destinate ad essere riaperte!

Alcuni
studenti avrebbero già chiesto informazioni in merito sia al sign. Preside che ai suoi collaboratori, i quali avrebbero motivato la chiusura con i furti subiti durante l’estate nella scuola. Qualcuno si è accontentato di una risposta di questo tipo, che noi riteniamo a dir poco assurda.
Tanti ragazzi e i pochi genitori informati sulla questione questione, chiedono l’intervento delle autorità preposte.
In una fase in cui si parla tanto di messa in sicurezza delle scuole del territorio, rivolgiamo un appello al responsabile alla Sicurezza presso il Liceo Verga, perchè si attivi per risolvere questa situazione che interessa centinaia di studenti e le loro famiglie. Anche perchè, come si vede dalle foto, la situazione globale dell’Istituto non può di certo essere definita ottimale (vedi foto sotto).


Si richiede altresì una maggiore e più coraggiosa collaborazione da parte delle centinaia di studenti che frequentano la suddetta scuola. La sicurezza è un vostro diritto, non bisogna aver paura di agire quando le cose non vanno. Attendiamo le vostre segnalazioni (anche fotografiche) in merito a questa ed altre problematiche che vorrete sottoporci.

In accordo con le istanze di un numero sempre maggiore di giovani, su questo blog lanciamo la proposta di costituire una sorta di Associazione Studentesca che si occupi dei problemi delle scuole locali e che possa essere voce autorevole nel panorama locale per denunciare fatti e misfatti, coinvolgendo gli stessi studenti.



—-> http://obbiettivo-adrano.blogspot.com/