La scena è raccapricciante. Un’auto capovolta schiacciata contro il muro da un mezzo pesante dopo un violentissimo impatto. All’interno il corpo privo di vita del conducente dell’autovettura, una Fiat Stilo. Si tratta di un adranita di 54 anni, Nunzio Raiti, per lui una fine orribile. Intorno alle 14,45 stava percorrendo la strada statale 284 in direzione ad Adrano. L’impatto all’imbocco della curva nei pressi dello svincolo di Santa Maria di Licodia. Secondo la prima ricostruzione del sinistro, sembra che uno dei due mezzi abbia invaso la corsia opposta: inevitabile a questo punto lo scontro. Un urto violentissimo. Ad avere la peggio il conducente della Stilo. L’auto è stata trascinata dal mezzo pesante che l’ha condotta fino al muro. Una scena impressionante con il 54 enne adranita morto suo colpo, il suo corpo straziato è rimasto incastrato tra le lamiere contorte dell’auto vettura.
—-> http://obbiettivo-adrano.blogspot.com/